Nov 1st

CAMPIONATO REGONALE ECCELLENZA MARCHE: 8° GIORNATA- ATLETICO GALLO COLBORDOLO vs MARINA CALCIO

Posted by with No Comments

ATLETICO GALLO – MARINA CALCIO     0 – 0  

AZZURRA GALLO: Capuccini 7, Taribello 6, Cereti 6,5, Persici 7,5, Nobili 6 ( 75′ Olawale 6 ), Mistura 6, Belkaid 6,5, Muratori 5,5, Bartolini 6,5, Ridolfi 7, Rizzato 6. A DISP. Magnani, Pedini, Tonucci, Sensoli, Focarini, Parcesepe, Sartini, Barbieri.  ALL. Gastone Mariotti 6

MARINA: Castelletti 6,5, Baldi 7,5, Droghini 6,5 ( 54′ Gregorini 6,5 ), Rossetti 7 ( 86′ Pigliapoco ng ), Marini 7, Medici 6,5, Martedì 6,5 ( 77′  Simone 6,5), Gagliardi 7, Pierandrei 7,5 ( 90′ Bronzini ng ),  Baldini 6,5 ( 75′ Gabrielloni 6,5 ), Ribichini 7. A Disp. Menghini, Simone, Maiorano, Fabretti, Bassotti, All. Nico Mariani 7

ARBITRO: Samira Curia di Ascoli Piceno 7

ASSISTENTI: Mirko Baldisseri di Pesaro – Mattia Gasparri di Pesaro

RETI: 

NOTE: Giornata grigia con leggero vento di scirocco. terreno scivoloso per una pioggerellina caduta prima dell’incontro. Favoloso il Manto erboso del comunale. Spettatori 250 circa. Ammoniti: Droghini, Martedi’, Baldini per il Marina. Nobili per l’Atletico Gallo. TEMPI: 45’+0′ – 45′ + 4′. Angoli 5-3 Per il Marina

                                                                         CRONACA

Il Marina che non ti aspetti! senza nessun timore reverenziale, senza il benche’ minimo segno di paura o patemi che potevano risultare pericolosi, i ragazzi di Mariani giocano a viso aperto una partita difficilissima contro un avversario che poteva far paura solo a leggere la formazione. Bravo Mariani a mentalizzare la squadra verso il giocarsi tutto a viso aperto vada come vada. Bravissimi i ragazzi ad interpretare una partita che li hanno visti prevalere per buona parte della gara, lasciando agli avversari qualche scampolo del primo tempo e qualche scampolo del secondo. Poco impegnato  Castelletti, un po più preoccupato Capuccini che ha dovuto sbrogliare qualche matassa di troppo. Analizzando i risvolti tattici, la partita ci ha detto che con Pierandrei efficiente il Marina ha decisamente cambiato faccia e consapevolezza. Martedì finta ala un’altra sorpresa che Mariani ci ha rifilato per rinforzare l’argine di centro senza tuttavia perdere velocità nelle ripartenze. Ribichini un leader sempre più insostituibile per la quantità di palloni giocati. 7′ primo acuto del Marina con Baldini che si presenta al tiro dopo azione personale ma sbaglia tutto. 9′ risponde Ridolfi che pesca Bartolini in area ma il bomber gira alto. 14′ Ridolfi prova l’azione personale con tiro finale ma la palla cade sopra la traversa. 17′ alleggerimento di Pierandrei che sfugge alla guardia dei difensori ma l’appoggio al centro è intercettato. 19′ Assolo di Ridolfi che guadagna soltanto un angolo, sul successivo tiro’ è Bartolini che inzucca di testa ma finisce alta l’idea.24′ Rizzato prova a ” stimolare ” l’evanescente Muratori che non riesce a deviare. 26′ “Toro ” scatenato Gagliardi illude gli aficionados rivieraschi ma sbaglia la conclusione.28′ Bartolini prova un diagonale dalla distanza visto che entrare in area è un probblema, ma il tiro non preoccupa Castelletti. 29′ Pierandrei  fa venire l’ansia ai tifosi locali, con il tiro secco che Capuccini intercetta in uscita. E’ il momento in cui il Marina cresce fino a conquistare il centrocampo e comincia a giocarsi le sue carte. 34′ Ancora Pierandrei; si beve un paio di difensori per andre sull’estrno dell’area, sceglie il compagno per il cross, tocco al centro dove trova Droghini che viene strattonato e non riesce a deviare la palla a 50 cm dalla linea di porta con Capuccini a terra. Clamoroso l’errore del Marina. 38′ Capuccini si esalta sull’inzuccata di Mariani pescato da Ribichini in area. La ripresa riprende con un Marina decisamente autoritario che però è abbastanza sfortunato nelle conclusioni.  49′ ancora Pierandrei spingarda verso Capuccini che in tuffo non trattiene, ma nessun avversario è pronto a ribadire in rete. tra il 55′ e60′ ancora due occasioni per il marina dalla distanza senza esito. 70′ Ridolfi prova con azione personale ma la palla è altissima. 72′ Marina ancora in avanti sui corner colpisce di testa ma abbondantemente fuori. 82′ imperioso assolo di Baldi il Baby terribile ( 2002 ) di Mariani si ” sgancia ”  da un avversario per poi bere tutto d’un fiato 40 metri di campo e finire l’azione con un cross per Pigliapoco al centro che non riesce a girarsi per il tiro. 90′ Gregorini risolve una mischia con un tiraccio maldestro, ed è il preludio al 94′ quando il Marina azzecca una ripartenza che lascia fuori temo tutta la difesa locale, quando la rete è cosa fatta, per lo 0 – 1 clamoroso, Gregorini decide per un ” piazzato” all’angolo in basso alla destra di Capuccini invece della bordata centrale. la palla accarezza il palo e il grido strappa lacrime rimane soffocato in gola. Bravissima la Signora Samira Curia Arbitro dell’incontro 

Aldo Nicolini