Feb 20th

CAMPIONATO DI ECCELLENZA REGIONALE. 23° GIOR.- MARINA CALCIO 1970 vs ATLETICO GALLO COLBORDOLO

Posted by with No Comments

MARINA CALCIO – ATL GALLO COLBORDOLO      1 – 1

MARINA CALCIO: Castelletti 6,5, Ribichini 7, Maiorano 6,5, Pigliapoco 6,5 ( 77′ Baldi ), Marini 6,5, Simone 7, Gregorini 6,5, Savelli 6,5, Domenichelli 6,5 ( 63′ Pierandrei 6 ), Baldini 7,5, Gagliardi 7 ( 71′ Gabrielloni 6 ). A DISP. ALL. Niko Mariani. 7

ATL. GALLO: Cappuccini 6,5, Omiccioli 6 ( 83′ Parcesepe 5,5 ), Feduzzi 6,5, Rizzato 6, Nobili 6,5, Mistura 6,5, Belkaid 7, Focarini 6 ( 57′ Sinjari 6 ), Bartolini 7, Muratori 7,5, Calvaresi 7. A DISP. ALL. Gastone Mariotti. 6,5

ARBITROAlessio Ercoli di Fermo 7

ASSISTENTIGiacomo Jelo di Pesaro – Nello Grieco di Macerata

RETI26′ Simone ( M ) , 43′ Muratori ( AG )

NOTEGiornata tiepida, con un fastidioso sole e temperatura primaverile. Terreno in condizioni mediocri, spettatori 150 circa, tempi; 45′ + 1′ – 45′ + 3′. Ammoniti: Domenichelli e Savelli per il Marina. Feduzzi e Nobili per l’Atletico Gallo. 

                                                                              CRONACA

SI comincia con i festeggiamenti a Marco Maiorano, per un traguardo prestigiosissimo: 200 PRESENZE con la stessa maglia ai giorni nostri è pur sempre una cosa grandiosa. non ci sono più bandiere ne sensi di appartenenza. Poi si iniziano i giorchi. Gran bella partita tra due squadre che non potevano e non volevano perdere. Grande Marina nel 1° tempo, che trova il vantaggio dopo una ventina di minuti, per poi crescere di tono e mettere alla frusta i ragazzi di Mariotti forse anche sorpresi da tanta veemenza. Mariani, vista l’indisponibilità di Pierandrei Gabrielloni, Medici e Martedi, fa di necessaria virtu’ senza tuttavia subire grossi contraccolpi dal rendimento dei sostituti. Ottimo l’impiego da prima punta di Domenichelli, un finto centravanti che ha giocato una quantità di palloni importanti, e poi l’inarrestabile Baldini che per sfornare la partita perfetta avrebbe dovuto solo fare goal. L’Atletico Gallo subisce per gran parte del primo tempo, ma trova il goal in un momento difficilissimo della partita, con la perla di Muratori, che servita a tranquillizzare i ragazzi e ripartire nel secondo tempo con più convinzione. alla fine visto l’equilibrio del secondo tempo il pareggio accontenta tutti, e non poteva essere altrimenti, anche se nel secondo tempo le uniche due occasioni eclatanti le ha avute comunque il Marina con Simone, oggi in gran forma, e Pierandrei. 4′ il Primo acuto degli ospiti, con Belkaid che su punizione impegna Castelletti. 6′ Travolgente azione di Baldini che penetra di forza sulla sinistra per sganciare poi un missile che ” intontisce ” la traversa, ma schizza fuori. 8′ Omiccioli sbroglia una palla pericolosa nella sua area dopo il Cross di Gregorini dalla sua sinistra, eludendo l’intervento di Domenichelli. Dopo un fallo fischiato allo stesso Domenichelli per fallo su Cappuccini, il Marina passa al 26′ quando Simone raccoglie una palla di testa in area a seguito di una punizione e fa secco Cappuccini con uno stacco da record. 35′ azione di Baldini che dal limite tira fuori. 43′ nel momento peggiore dell’Atletico Gallo, in piena sofferenza, Muratori indovina il pertugio giusto su punizione e pareggia i conti immagazzinando tanta fiducia e morale per il secondo tempo. La ripresa inizia con una ficcante azione di Bartolini, 49′ , che in prossimità dell’area sgancia un fendente in diagonale che però finisce a lato. 62′ altra grossa occasione di Simone arrivato in area sulla punizione di Maiorano, palla sui piedi e girata ” lesta ” ma il piattone in bocca a Cappuccini. 75′ Fuga di Pierandrei sulla sua destra ben lanciato da Ribichini, arrivato sul fondo non si avvede di due suoi compagni in area, e preferisce sparare un diagonale assassino da posizione impossibile. si grida al goal ma la palla fuori di un soffio. 78′ spettacolare Bartolini quando toglie di testa una palla decisiva a Ribichini davanti al suo portiere. 89′ la partita finisce con l’ultimo tentativo di Pierandrei che però non ha conseguenze. gli ultimi 4 minuti solo x l’accademia.

Aldo Nicolini