Dic 18th

CAMPIONATO DI ECCELLENZA REGIONALE. 14° GIOR.- U.S.ANCONITANA vs MARINA CALCIO 1970

Posted by with No Comments

U.S. ANCONITANA – MARINA CALCIO 70        2 – 4

U.S. ANCONITANA: Battistini 5,5, Pierdomenico 5,5, Bartolini 6,5, Visciano 6, De Fabritiis 4, Mercurio 5, Fiore 6,5, Basualdo 5 ( 56′ Giambuzzi 5 ), Liccardi 6, Mansour 6,5, Ambrosini 7. A DISP. Montuoso, Baciu, Marzioni, Zagaglia, Cameruccio, Magnanelli, Giambuzzi, Ghanam, Micucci. ALL. Umberto Marino 5

MARINA CALCIO: Castelletti 8, Medici 8, Martedì 8,5, Rossetti 8 ( 77′ Simone ng), Marini 8,5, Baldi 8, Gregorini 8 ( 89′ Domenichelli ng), Gagliardi 8 (68′ Maiorano 7,5), Pierandrei 9 con lode ( 92′ Bassotti ng), Baldini 8,5 ( 85′ Gabrielloni ng), Ribichini 8. A DISP. Menghini, Droghini, Pigliapoco, Bronzini. ALL. Nico Mariani 9,5

ARBITRO: Sig. Marco Serenellini di Ancona 7,5

ASSISTENTI: Luigi Domenella di Ancona – Stefano Principi di Ancona

RETI:39′ Ambrosini, 46′ 57′ Pierandrei, 64′ Ambrosini, 84 Pierandrei

NOTE: Clamoroso il colpo d’occhio al ” DEL CONERO” , al cospetto della magnifica “peluce “, anche se il  terreno  in condizioni non eccellenti appesantito dalle abbondanti piogge di questi giorni, Cielo plumbeo con minacciadi pioggia. temperatura rigida, giornata fredda. spettatori 1.500 circa. Ammoniti: Martedì e Gregorini per il Marina. Basualdo per l’Anconitana. Angoli 6-2 per l’Anconitana. TEMPI: 45′ + 1′ – 45′ + 5′

                                                                                  CRONACA

Due uomini al comando della corsa la loro arte è fare gol, ma oggi chi ha vinto è stato  PR9 In arte Ricardo Pierandrei da Jesi, che sulle irte e difficili rampe che porta al goal ha stracciato il suo dirimpettaio Ambrosini pur se con due reti realizzate. 3 reti, personali delle 4 firmate dal Marina, una sequenza di giocate da capogiro, 3 esecuzioni perfette oltrechè diverse una dall’altra, ma l’apoteosi quando al 84′ innesta la 4° inciucchisce tutta la difesa locale prima di uccellare Battistini incolpevole di fronte a tanta magia. Formazione tipo del Marina, che cerca di ripetere la strepitosa prestazione di Urbania. L’Anconitana, schiera anche l’ultimo arrivato Bartolini posizionato sull’out sinistro basso. Pronti via; Ambrosini prova la botta dal vertice dell’area, il tiro è fuori. 5′ Liccardi entra in area con Marini appiccicato, sbilanciato tira sbilenco e Castelletti para a terra. 6′ Tocca a Baldini spavetare la difesa locale con una penetrazione che si perde al limite dell’area piccola. Rovesciamento di fronte e Ambrosini penetra in area, ma Castelletti c’è. Il Marina non barcolla e prova di tanto in tanto qualche ripartenza. 12′ Ribichini dalla destra appoggia su Gagliardi che gira subito i area per Pierandrei, ma il suggerimento e lungo e palla preda di Battistini. 26′ Penetrazione di Pierandrei, apertura esterna x Ribichini che allunga troppo il suggerimento per Baldini, Battistini Para. 27′ Mischia furibonda in area Marina dopo il cross di Bartolini raccolto da Ambrosini, l’inzuccata al centro innesca una mischia furibonda poi Marini o forse medici spazza. 39′ Anconitana in vantaggio; si ripete lo schema Bartolini/ Ambrosini, questa volta il bomber piazza sul primo palo, la palla scheggia il palo, rimbalza su Castelletti e finisce in rete. 40′ il pareggio è cosa fatta con Marini che anticipa tutti su punizione di Gregorini e fa secco Battistini con una inzuccata sul palo sinistro. 1 – 1. 46′ parte forte il Marina che guadagna un calcio d’angolo, Gregorini al centro dove Pierandrei prova il tiro, la difesa respinge corto e Pierandrei stavolta fa centro 1 – 2. Subito il goal l’Anconitana stenta a riordinare le idee, il Marina controlla bene in questo frangente, ma forse fa bene a insistere sulla spinta. 57′ Pierandrei fa 3 e il Marina vola, sul cross lunghissimo entra sull’esitazione di Mercurio e con un collo pieno al Volo e palla all’angolo lontano alla sx di Battistini. 64′ Il Gran diagonale da fuori di Ambrosini che accorcia le distanze 2 – 3. ora è l’Anconitana che ha ripreso coraggio e spinge ad ampio raggio con tutti i suoi effettivi. 67′ Giambuzzi di testa da calcio angolo fuori di poco. 84′ Pierandrei viene servito sulla 3/4, punta deciso la porta fa fuori con uno slalom in progressione tutto quello che gli si para davanti difensori compresi, poi appoggia all’angolo lontano spiazzando in controtempo Battistini. UN DELIRIO! In campo e sugli spalti con i ” Casabruciatesi ” presenti sulle tribune, in un atmosfera di gelo spettrale sceso sul DEL CONERO. L’Anconitana si arrende non riuscendo più a riordinare le idee. Il Marina controlla tranquillo fino alla fine.  95′ Apoteosi, il Marina distrugge l’Anconitana nella sua tana infliggendo una punizione severissima senza prove d’appello.

Aldo Nicolini