Nov 7th

CAMPIONATO DI ECCELLENZA MARCHE. 9° GIOR. – MARINA CALCIO vs FABRIANO/CERRETO

Posted by with No Comments

MARINA CALCIO  –  FABRIANO CERRETO     3 – 1

MARINA: Castelletti 7, Medici 7,5, Martedi’7,5, Rossetti 7,5 ( 70′ Simone 7 ), Marini 7,5, Baldi 8, Gregorini 7,5 ( 80′ Pigliapoco 7 ), Gagliardi 7,5 ( 89′ Droghini sv ), Pierandrei 8,5 ( 89′ Maiorano ), Baldini 8,5 ( 81′ Bassotti ), Ribichini 7,5. A DISP. Casagrande, Fabretti, Santini, Rossi,   ALL. Nico Mariani 9

FABRIANO: Santini 7, Stortini 5 ( 79′ Buldrini 5,5 ), Bartolini 5,5, Domenichetti 6,5, Della Spoletina 5, Lispi 4,5, Carmenati 5,5 ( 46′ Ciciani 6 -79′ Ferreyra 5 ), Cusimano 6,5, Gabrielli 6 ( 45′ Moretti 5,5 )  Montagnoli 6,5 Ruggeri 6.  A DISP.  Pretini, Giua, Dauti, Latini, Fraboni. ALL. Gianluca Fenucci

ARBITRO: Abdelali Sabbouh di Fermo 7

ASSISTENTIAlberto D’Ovidio di Pesaro – Andrea Aureli di San Benedetto del Tronto

MARCATORI22′ / 33′ Baldini, 37′ Pierandrei, 44′ Montagnoli

NOTEGiornata grigia, terreno in condizioni discrete, spettatori 150 circa, tempi: 45′ + 0′ – 45′ + 4′. Ammoniti: Gagliardi ( M ), Ruggeri ( FC )

                                                           CRONACA

Marina da Luccichio agli occhi! quello che non ti aspetti arriva con il primo giorno di temperatura rigida in questo caldissimo autunno. Un 1° tempo a dir poco strepitoso che vede i ragazzi di Mariani impartire una sonora lezione di bel calcio, di calcio efficace, determinante e incisivo. Tutto questo anche per il futuro, non sarà mai determinante senza quel piccolo particolare che si chiama ” PRESTAZIONE “. Oggi un condensato di tutte queste cose ha determinato una superiorità a tratti devastante, dove Baldini e Pierandrei hanno spostato l’ago della bilancia verso i propri colori, Anche se fare una classifica di merito sarebbe ingenerosa e difficilissima, IL MARINA HA GIOCATO DA SQUADRA!  5′ prima occasione per il Marina, efficace penetrazione di Medici, che sfuggito al suo avversario arriva sul fondo e crossa con forza verso il centro area, nessuno dei suoi è pronto in area per la deviazione. 10′ Angolo per il Fabriano, battuta secca a rientrare , la palla ” sfiora ”  tutta la linea di porta e si perde sul fondo senza che a nessuno venga in mente di sfiorarla. 14′ Tocca a Baldini scaldare le mani al portiere avversario, sulla bomba della punizione Santini non trattiene, e Pierandrei per arpionare la palla commette fallo. 20′ prima azione del Fabriano con una fuga di Montagnoli sulla destra, l’invito al centro è sprecato da Cusimano che rovescia fuori.22′ Marina in vantaggio: Gregorini dalla destra effettua uno dei suoi cross a giro che arriva sui piedi di Baldini, lesto ad inserirsi tra la difesa ospite e fa secco Santini. 1 – 0. 31′ Plastica parata di Castelletti su tiro di Stortini. 33′ servito il raddoppio per il Marina dal servizio perfetto di Pierandrei per Baldini che in area brucia tutti e insacca per il raddoppio. 2-0. al 35′ tocca aMedici far gridare al goal ma il suo tiro sfiora il palo. il Marina nonostante il doppio vantaggio continua a macinare gioco senza distrarsi un attimo, e appena due minuti dopo l’ccasione di Medici Pierandrei fa tutto da solo si invola e davanti a Santini taglia con l’interno destro una palla che spiazza il portiere ospite e finisce in rete. Entusiasmo in campo e delirio sugli spalti. 43′ tiraccio di Domenichetti con la palla che incoccia il braccio di Marini, l’arbitro a due passi decide per il rigore. Montagnoli spara un fendente chirurgico a sverniciaare il palo. Castelletti intuisce ma non arriva. 3 – 1.  51′ ancora i Marina in avanti con un virtuosismo di Gregorini che serve un suo compagno con lo ” scavetto ” . al volo servvito Pierandrei ma troppo lungo e Santini para.  55′ Pierandrei nella propria area, di testa in anticipo su Lispi, ma rischia l’autogoal con Castelletti a smanacciare oltre la traversa. 62′ Storini si distrae al cospetto di Baldini che si invola verso Santini, ma la fretta è cattiva consigliera quando si deve scegliere il tempo, il tiraccio è facile preda del portiere ospite. 70′ mezza girata di Moretti che impegna Castelletti. 91′ l’ultima frescaccia della difesa di Fenucci con Lispi e Buldrini che si ostacolano con Bassotti in arrivo, il vice Pierandrei entra di prepotenza ma davanti a Santini non è freddo e spara un fendente sul portiere, poi GAME OVER   

Aldo Nicolini