STAGIONE 2017 / 2018: CAMPIONATO DI ECCELLENZA REGIONALE- 4° GIORN. ” ATLETICO ALMA vs MARINA CALCIO “

             ATLETICOALMA FANO – MARINA CALCIO      0 – 2

ATLETICO ALMA:Santini N 6., Marongiu 7, Dominici 6, Bernacchia 5,5(77’Damian 6i) , Mei 5, Gabbianelli 5, Falcinelli 5,5, Gambini 6, Rivi 5,5, Giunchetti 5,5(67’Donini 5) , Bufalo 5,5.  A DISP. Cavalletti, Parmegiani, Cirillo, Scavone, Diguido.ALL. Antonio Ceccarini 5

MARINA CALCIO:Giovagnoli 6, Paci 7, Maiorano7, Santini M.6,5, Marini 7, Boinega7, Ribichini 7,5 ( 76’ Ripanti 6,5), Savelli 7, Gioacchini 7,5, Noviello 7,5(73’ Suwareh7), Gregorini 8 ( 82’Gagliardi s.v. ). A DISP. Recanatesi, Badiali, Cerusico, Brunori, ALL. Gianmarco Malavenda7,5

ARBITRO: Matteo Bottin di Ancona 6,5                                                                                      ASSISTENTI: Marco Morbidelli di Ancona – Marco Mangiaterra di Macerata

RETI:23’Noviello, 24’ Gioacchini

NOTE:Giornatagrigia, con fastidioso vento da est, terreno in condizioni discrete, spettatori 150 circa, ammoniti: Noviello, Paci, Santini M. Per il Marina. Mei per l’Atletico Alma. Angoli 6-2 per il Marina. Tempi: 45’ + 1’ – 45’ + 4’

                                                                     CRONACA

Il Marina Calcio espugna con merito il campo dell’Atletico Alma e si scrolla di dosso quello stato d’angoscia arrivato dopo le due sconfitte casalinghe. Poco da dire sulla partita di oggi. Il Marina è sempre stata padrona del campo senza tentennare mai, senza commettere errori, presentando per la prima volta quest’anno Giorgio Noviello. Il “Genio” di Malavenda oltre a firmare la prima rete ha sciorinato giocate e suggerimenti d’alta scuola, tanto da risultare alla fine il migliore in campo insieme a Gregorini e Ribichini. L’Atletico Alma ha giocato alla pari fino a quando Noviello, complice una leggerezza della difesa locale porta in vantaggio il Marina. Neanche il tempo di prendere fiato che Gioacchini sfugge alla guardia di Gabbianelli e raddoppia tra il tripudio dei preenti di fazione rivierasca. Per i ragazzi di Ceccarini è una mazzata! E praticamente nonostante gli sforzi profusi non riusciranno più a raddrizzare la barca, e il Marina che gestisce il risultato anche tranquillamente, portandosi spesso in zona goal per rimpinguare il risultato. La cronaca: Comincia bene la squadra locale, con l’affondo di Marongiu, passaggio filtrante tra le maglie della difesa ospite ma Falcinelli non intuisce. 18’ Angolo per il Marina, Ribichini appoggia per Noviello, pronta la pennellata in area per Savelli, che tira di prima intenzione e la palla che fa la barba alla traversa. 23’ Noviello riceve e capitalizza la girata di Marini al limite dell’area.Il tuffo di testa fa secco Santini incolpevole sul goal. 24’ neanche il tempo di fare il primo sospiro dopo i festeggiamenti che Gioacchini sfuggito al suo guardiano fa secco ancora Santini. Il portierino locale prova a metterci un’argine ma non trattiene, e la palla finisce in fondo al sacco. Da questo momento il Marina è padrona del campo, e pur senza strafare porta a casa i 3 punti. 37’ Gioacchini ancora in pnetrazione solitaria spara una bordata che finisce di poco sopra la traversa. 38’ Reta annullata al Marina dopo una mischia furibonda sulla linea di porta, Gregorini da terra riesce a deviare ma l’arbitro ravvisa un fallo con il suo assistente in corsa verso il centro del Campo. 39’ il tiro più pericoloso che riceve Giovagnoli. Colpa del suo compagno Paci, che nel tentativo di liberare l’area calciando al volo svirgola e centra un palo clamoroso. Il secondo tempo inizia con Noviello che sfiora la traversa su punizione. 53’ Azione personale e tiro finale di Ribichini che sfiora il goal. 57’ energico affondo di Maiorano che arrivato in area spara violento sul palo lontano. Santini si distende e para. 58’ Marini riceve da calcio d’angolo, e inzucca perentorio sulla traversa. 78’ Assolo di Falcinelli, che vista l’inconsistenza dei suoi compagni, tenta da solo la via della rete con un’azione personale e bordata su Giovagnoli che para a terra. 80’ Gran numero di Suwareh, che sorprende la difesa locale, vede il portiere leggermente avanti effettua il pallonetto, ma a porta vuota il pallonetto rimbalza troppo in alto e si ferma nella parte superiore della rete di porta. 82’ Clamoroso errore di Damiani che cicca completamente la palla a tu x tu con Giovagnoli. 91’ doppio Suwarh in area locale, Santini ribatte il primo tiro, riprende il colored rivierasco e ancora Santini si oppone sul secondo tiro. Poi il fischio finale.

ALDO NICOLINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *