1999/2000

                            CAMPIONATO  1° CAT. GIR.” B “

 

Presidente: Stefano Canonico

Allenatore: Leonardo Boldrini( dimesso)   Dal 07/12/99 Massimo Volpini

 

                                                                               la Rosa 1° squadra

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Campionato 99/2000 verrà senz’altro ricordato per due situazioni altamente ” emotive”; L’addio di Leonardo( Leo) Boldrini, e l’atroce spareggio di Castelleone ( partita di ritorno) per la permanenza in 1° Cat. Boldrini lascia dopo 4 stagioni esaltanti, 1 secondo posto,  1 salto di categoria per ripescaggio sempre dopo un’altro secondo posto, 4 posto “magico” l’anno dopo in prima categoria, con lo squadrone delle meraviglie. Nell’attuale campionato il Marina aveva dovuto rinunciare a Luigi Piantanlli, e Belacchi l’esterno alto tutta potenza e grinta. L’arrivo di Barchiesi, dall’Albacina, Il Rientro di Modesti dopo 1 anno di stop x infortunio, avevano costretto Boldrini a ritoccare l’assetto della squadra, poi a inizio campionato è arrivata la sospirata punta per sostituire Piantanelli. Purtroppo le cose non sono andate come sperato. Il 4 Dicembre 99 il Marina va sotto di brutto in casa contro un non trascendentale Corinaldo ( 2-4 ), con la squadra al 4 ultimo posto, 13 reti segnate e 20 incassate Boldrini getta la spugna e chiuderà per sempre la sua parentesi sulla panchina Casabruciatese. Lo spareggio di Castelleone invece è stato l’atto finale, esaltante se vogliamo, ma pur sempre uno spareggio per garantirsi la salvezza. Massimo Volpini è riuscito solo in parte a compiere il miracolo, anche per qualche partita persa con decisioni decisamente di peso sulla sua coscienza. L’ultima partita è stata un concentrato di crudeltà per gli avversari, salvi fino all’89’ minuto quando Giannino Serrani fa secco il portiere locale con un goal da grande “rapace” dell’area di rigore, agguantando quel pareggio sufficiente per aggiudicarsi la lotteria della salvezza. Per il resto che dire? tutto sommato una stagione di delusioni, anche xè con un telaio di prim’ordine non ci saremmo mai aspettati di lottare sin dalle prime giornate di giocare per la salvezza. Chiuso il campionato, ci sarà la sagra del pesce, POI SOTTO! SI RICOMINCIA!!!!